CAMPAGNA DI ASCOLTO: #RACCOMANDIAMOCI

Dopo lo straordinario successo di partecipazione dell’incontro a Roma sulla rimozione dei vincoli delle convenzioni di edilizia sociale, A.N.E.S. lancia la campagna di ascolto: #raccomandiamoci. Le migliaia di famiglie alle prese con il procedimento amministrativo per la trasformazione e l’affrancazione non sanno più a quali santi raccomandarsi per realizzare il proprio diritto: diventare proprietari degli alloggi potendo vendere al prezzo di mercato, come di fatto avvenuto negli ultimi 50 anni senza nessun onere per venditori ed acquirenti.

I cittadini portano il peso di tali difficoltà ma – dopo oltre un anno di frequentazione degli uffici del Dipartimento all’Urbanistica (rimbalzando di stanza in stanza) – hanno anche tante soluzioni per agevolare l’iter burocratico e ridurre il disagio di queste pratiche edilizie.

Inutile aggiungere che negli uffici dell’edilizia romana capita spesso di vedere persone passare avanti lasciando il dubbio che non tutto sia gestito con trasparenza e rispettando l’ordine di priorità. Allora se non si è raccomandati, tanto vale raccomandarsi.

Per tale ragione A.N.E.S. intende raccogliere segnalazioni e suggerimenti in una lettera di raccomandazioni da consegnare al Sindaco di Roma ed al Capo del Dipartimento per l’attuazione urbanistica, in modo da semplificare – anche con misure di rapida attuazione – i procedimenti di trasformazione e di affrancazione dai vincoli delle convenzioni. I risultati della campagna saranno presentanti in una conferenza stampa in Campidoglio.

I risultati della campagna di ascolto saranno consegnati al Sindaco di Roma

Un commento

  1. il 6 marzo dovrei ritirare la seconda lettera d’affr.(nella prima il ccalcolo era sbagliato di 8000. euro) non vorrei pa gare 12. e passa mila euro per poi vedere cambiare le cose .che si deve fare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *